Odontoiatria estetica

Il sorriso è la più importante forma di comunicazione non verbale, in grado di testimoniare gioia,approvazione, seduzione, forza ed amicizia.
E’ quindi naturale desiderare che il nostro sorriso susciti un impatto gradevole.
Spesso, il professionista è troppo concentrato sull’aspetto dentale, trascurando la necessità di integrare il tutto nel contesto del viso.
Le labbra rappresentano una cornice ideale ed ottimizzando l’esposizione degli elementi dentari possiamo dare armonia all’eloquio e al sorriso.
La codificazione dei parametri estetici, preceduta da un’analisi sistematica degli elementi che compongono il sorriso, consente di impostare in maniera corretta la riabilitazione, senza trascurare però l’individualità e le esigenze specifiche dei nostri pazienti (evitando la standardizzazione delle protesi).
Trascurando tali principi, anche un osservatore poco attento e non competente percepirà i denti come artificiosi e innaturali.
Attualmente, in aiuto al professionista, esistono software specifici che consentono di pre-visualizzare il risultato finale, attraverso fotografie digitalizzate ed elaborate al computer.

Le faccette, sottilissimi rivestimenti ceramici ad altissima valenza estetica, consentono di modificare la forma e il colore degli elementi anteriori, con il minor sacrificio possibile di tessuto dentale, permettendo risultati eccezionali e duraturi.
Questa tecnica comunque, richiede un livello di competenza ed esperienza tale da essere alla portata solo di una equipe di alto livello e di un laboratorio odontotecnico di eccellenza.

Per un completamento e ringiovanimento dell’estetica del viso, è possibile correggere la morfologia labiale e le piccole rughe periorali, attraverso filler riassorbibili di acido ialuronico.

Solo un’elevata competenza e capacità, maturata in anni di esperienza, consentono risultati perfetti completamente integrati in un sorriso armonico.

Caso Clinico

Gli incisivi centrali superiori presentano dei restauri in composito deteriorati e una forte discromia, inoltre le parabole gengivali si presentano disarmoniche e asimmetriche. Dopo un accurato sbiancamento degli elementi ed una correzione della morfologia gengivale, si è proceduto al restauro finale mediante due faccette in ceramica, restituendo un meraviglioso sorriso alla paziente.

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Caso Clinico

Il deterioramento e l’usura degli incisivi e canini superiori e di un incisivo inferiore, necessitava di un restauro altamente estetico. Grazie a sette faccette in disilicato di litio (ceramica estetica ad alta resistenza) è stato possibile restaurare in maniera estremamente conservativa gli elementi dentari, ottimizzando l’estetica e la funzione della paziente.

Caso Clinico

I filler a base di acido ialuronico (sostanza normalmente presente nella struttura della pelle) sono assolutamente biocompatibili e si riassorbono dopo qualche mese, sono quindi privi di effetti collaterali.

L’acido ialuronico è una soluzione poco invasiva, ma efficace, per il rimodellamento dolce e graduale delle rughe dovute all’invecchiamento e per piccoli aumenti di volume della zona peri orale.